Interseal


interseal

Rudolf-Diesel-Stra▀e 1, Hofheim-Wallau, Germany - Web: www.interseal.de

La societÓ interseal« Ŕ stata fondata nel 1983 a Wiesbaden in Germania e ha registrato il brevetto della tenuta interseal dry9000« nel 2000 nell'Unione Europea e in USA.

Il sito produttivo dela societÓ interseal« si trova in Germania a Hofheim-Wallau in via Rudolf-Diesel-Stra▀e 1
Nel 2005 la societÓ interseal« ha implementato il sistema di qualitÓ DIN ISO 9001:2000.

TENUTA A SECCO INNOVATIVA BREVETTATA interseal dry9000«

Un gran numero di impianti di agitazione e miscelazione lavora con unitÓ di tenuta convenzionali, con elevato livello di manutenzione e elevato rischio di contaminazione del prodotto in lavorazione. La societÓ interseal« ha ideato e realizzato la tenuta a secco interseal dry9000«che presenta notevoli vantaggi rispetto alle tenute meccaniche tradizionali.

TENUTE MECCANICHE TRADIZIONALI
Nelle tenute meccaniche tradizionali la parte statica della tenuta Ŕ vincolata rigidamente al corpo del recipiente agitato mentre la parte rotante Ŕ vincolata rigidamente all'albero: in questa configurazione l'asse di rotazione dell'albero e quindi della parte rotante della tenuta ad esso vincolata e l'asse geometrico della parte statica della tenuta stessa sono indipendenti.
Le deformazioni dell'albero che si verificano inevitabilmente negli agitatori causano oscillazioni e sbandamenti della parte della tenuta vincolata all 'albero rotante rispetto alla parte statica vincolata al corpo del recipiente agitato e la conseguenza per le comuni tenute meccaniche Ŕ la separazione delle superfici di tenuta o la rottura degli anelli di tenuta. Questi effetti producono materiale di degrado e perdite del liquido di lubrificazione e raffreddamento con conseguente contaminazione del prodotto in lavorazione.

interseal
Tenuta a secco innovativa brevettata per alberi rotanti interseal dry9000«

interseal
Tenuta interseal dry9000«con o senza cuscinetti oscillanti a rulli integrati

La superioritÓ della tenuta interseal dry9000« si manifesta proprio in tale contesto: questa tenuta innovativa infatti ha la parte statica vincolata al corpo del recipiente agitato in modo non rigido ma flessibile e tale da consentire alla stessa di assecondare le oscillazioni dell'albero rotante: con questo particolare accorgimento brevettato l'asse della parte statica della tenuta coincide sempre con l'asse dell'albero rotante evitando cosý di indurre forze e deformazioni degli elementi di tenuta.



Tenuta a secco innovativa(PDF) | Brochure dry9000 (PDF)

Il sistema tribologico appositamente sviluppato garantisce,poi, che dry9000« non richieda alcun mezzo liquido o gassoso di raffreddamento e di lubrificazione consentendone il funzionamento completamente a secco. E' possibile quindi eliminare tutti gli accessori quali ad esempio il barilotto del sistema esterno di raffreddamento a termosifone e la relativa strumentazione di controllo e pressurizzazione.
Le tenute a labbro Interseal possono essere utilizzate per pressioni da vuoto a+25 bar e temperature da - 40 ░C a + 220 ░C (+ 350 ░C con flangia di raffreddamento).
Nelle applicazioni del settore farmaceutico, alimentare, biotecnologico e la sua gestione Ŕ semplice e soddisfa i massimi requisiti di affidabilitÓ, assenza di rischio di contaminazione, sicurezza, protezione ambientale.

La tenuta a labbro dry9000« della Interseal ha, in sintesi le seguenti caratteristiche:

  • Funzionamento a secco;
  • Nessuna necessitÓ di liquido di lubrificazione e di raffreddamento;
  • Nessun rischio di inquinamento dei prodotti in lavorazione da perdite di liquido di tenuta;
  • Compensazione dei movimenti e delle oscillazioni dell'albero rotante;
  • Bassissima usura degli elementi di tenuta e non contaminazione dei prodotti in lavorazione da materiale di degrado degli elementi di tenuta;
  • Nessuna necessitÓ di barilotto esterno per liquido di tenuta;
  • Nessuna necessitÓ di sistemi di controllo e di misura;
  • Nessuna perdita verso l'atmosfera esterna;
  • Conformazione a cartuccia idonea per facile istallazione e smontaggio;
  • Elevato grado di affidabilitÓ e sicurezza di esercizio;
  • Resistenza a aggressivi chimici;
  • Sistema di verifica della tenuta per programma preventivo di manutenzione;
  • ConformitÓ a norme FDA per tutto il processo di costruzione;
  • ConformitÓ a norme cGMP per tutto il processo di costruzione;
  • IdoneitÓ per applicazioni sterili ( modello "interseal Ultraclean" )
  • ConformitÓ alla direttiva ATEX;
  • ConformitÓ alla norma TA-Luft;
  • UnitÓ cartuccia plug&paly pronta all'uso per contenitori in acciaio e smalto conformi a DIN 28136;
  • Pressioni possibili: Vuoto / 25 bar;
  • Temperature possibili: - 40 ░C / + 220 ░C (+ 350 ░C con flangia di raffreddamento)
  • Consegna da magazzino entro 24 h di tutte le tenute conformi a norme DIN;
  • Consulenza, installazione, sostituzione, riparazione, manutenzione e formazione da un unico fornitore;
  • Collegamento telefonico diretto 24 ore al giorno - 7 giorni alla settimana
    Tel: +49 - 61 22 - 5 35 88 - 55.
    interseal Dipl.-Ing. Rolf Schmitz GmbH
    Rudolf-Diesel-Stra▀e 1 | 65719 Hofheim-Wallau Germany

Le tenute interseal dry9000« sono state adottate dalle maggiori societÓ chimiche e farmaceutiche come: Sanofi, Novartis, Lonza, Boeringher Inghelheim, Merk, Bayer, Genzime, Basf, Gea Pharma Systems, Janssen Pharma, Celanese, Clariant, Lanxess, Momentive, Allessa Chemie, Schwartau e dai pi¨ importanti costruttori di agitatori come: Ekato, Pfaudler, DeDietrich, Thaletec, RVT
Pharmareferenzen (File PDF)

La Interseal Ŕ rappresentata in Italia dalla societÓ:
MITec s.r.l. societÓ di ingegneria - Bergamo Via Medici 3
Tel. 035 210767
Fax 0354229476
ing.Enrico Maestri
Cell.3487494783
info@mitec-eng.it